You are here
Saledil Guiscards, il team volley tiene testa a Pozzuoli ma alla fine vince la capolista Pallavolo Sport 

Saledil Guiscards, il team volley tiene testa a Pozzuoli ma alla fine vince la capolista

Una prestazione davvero convincente non basta alla Saledil Guiscards per fermare la capolista Pallavolo Pozzuoli. Al termine di un match estremamente combattuto e spettacolare alle foxes care al presidente Pino D’Andrea restano gli applausi, la soddisfazione di aver lottato alla pari contro una squadra fin qui imbattuta ma anche qualche rammarico per qualche occasione non sfruttata al meglio.

Con Rossin in panchina, fermata dall’influenza, coach Tescione ad inizio match schiera Carla Loria in quattro con Troncone, Lanari libero, D’Auria in regia, Sabato e De Iuliis centrali con Izzo opposto. L’inizio del match è di marca puteolana grazie ai punti di Gianfico, ma la Saledil con la voglia di Izzo ricuce subito lo strappo e trova il primo vantaggio dopo un ace di Loria che vale il 6-7. Pozzuoli si riporta vanti ma le foxes ribattono colpo su colpo regalando emozioni e spettacolo. Si gioca punto a punto ma sul 22-21 arriva l’allungo delle padrone di casa che con tre punti di fila chiudono il parziale sul 25-21.

Per nulla abbattute, capitan D’Auria e compagne partono benissimo nel secondo set portando avanti subito 1-5. Il Pozzuoli prova a rientrare ma Troncone mette a terra con classe il punto del 6-10. La Saledil scappa via. Sabato va a segno in fast per il 12-17. Le padrone di casa sotto pressione sbagliano tanto e la Saledil va a chiudere 16-25.

Anche il terzo set inizia nel segno delle salernitane con il muro di De Iuliis e due punti di Loria. Il punto di Sabato regala il più 4, 9-13 poi Pozzuoli infila un break di cinque punti e torna avanti. È ancora un finale emozionante. Il muro di Izzo vale il 20-20 poi ancora una volta l’allungo decisivo è delle padrone di casa che chiudono 25-21.

Ad inizio quarto set le ragazze di coach Tescione accusano il colpo e vanno subito sotto 8-2. Poi due ace di Loria avviano la rimonta con Troncone che riporta il punteggio sul 12-10. Il set sembra riaprirsi ma Pozzuoli con Del Giudice fa male alle foxes e scappa via, gestendo bene fino al 25-19 che chiude il match.

«Sono contento della prestazione – ha dichiarato a fine gara coach Francesco Tescione –. L’obiettivo era quello di ritrovare la mia squadra e l’abbiamo raggiunto. Le ragazze sono state brave, hanno dato il massimo e ora dobbiamo ripartire da questa prova importante. Avremmo dovuto avere un po’ di lucidità in più in alcuni momenti della gara. Resta la soddisfazione di aver messo in difficoltà la capolista e sono contento anche di aver avuto risposte importanti dal gruppo».

Dopo la sconfitta sul campo della capolista, la Saledil Guiscards tornerà in campo sabato prossimo alla Senatore alle 18:30, per sfidare l’Oplonti, quinto in classifica con un solo punto in meno rispetto alle foxes. Un altro big match, quindi, tutto da vivere.

Da ricordare, infine, che è possibile rivedere la gara disputata nella palestra dell’Ipsar Petronio di Pozzuoli, valida per la tredicesima giornata del campionato di serie C, sulla Web Tv del sodalizio salernitano, visibile tramite Robby, l’app ufficiale della Salerno Guiscards, disponibile sia su Android sia su IPhone e all’indirizzo tv.guiscards.it.

PALLAVOLO POZZUOLI-SALEDIL GUISCARDS 3-1

PARZIALI: 25-21, 16-25, 25-21, 25-19

Pallavolo Pozzuoli: Carbone, Coppola, Coratella, Danisi, Del Giudice, Di Mare, Gianfico, Musella, Todaro, Topa, Di Francia (L9, Astarita (L2). All. Borghesio

Saledil Guiscards: D’Auria 2, Troncone 13, Loria C. 11, Sabato 11, De Iuliis 4, Izzo 11, Morea, Rossin 2, Loria M., Galbiati, Verdoliva 1, Lanari (L), Sergio (L2). All. Tescione

Arbitri: Zompa e Signorelli di Caserta

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi