You are here
Rubano nei cimiteri salernitani, razzie sulle tombe dei bambini Cronaca Primo piano 

Rubano nei cimiteri salernitani, razzie sulle tombe dei bambini

Ladri senza scrupoli quelli che si sono introdotti nei cimiteri di Cava, Nocera e Pagani. I malviventi, durante i loro raid hanno portato via oggetti sacri, lumini, fiori ed addirittura semplici cioccolatini. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. Da Cava de’ Tirreni a Pagani, passando per Nocera Inferiore, i cittadini lanciano lo stesso allarme: i cimiteri non sono sicuri, i ladri portano via di tutto.

Negli ultimi giorni l’sos furti è stato lanciato da alcuni cittadini cavesi. «È una vergogna. Non so se ci troviamo di fronte a dei ladri o dei vandali». A provocare sdegno tra i cittadini è stato il furto di giocattoli che i familiari hanno lasciato accanto alla lapide dei loro piccoli figli defunti. Una crudeltà che ha lasciato sbigottiti non solo i parenti, ma l’intera città.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi