You are here
Rinnovo delle Rsu nei Comuni dell’Agri Nocerino Sarnese, grande affluenza Cronaca 

Rinnovo delle Rsu nei Comuni dell’Agri Nocerino Sarnese, grande affluenza

Ottimo risultato alle elezioni per il rinnovo delle RSU nei Comuni dell’Agri Nocerino Sarnese. “Facendo la panoramica sul voto e sugli scrutini che si sono tenuti ieri in merito all’Agri Nocerino Sarnese, noi come FP CGIL siamo soddisfatti soddisfatti perché nel panorama generale abbiamo ottenuto ottimi risultati”: a dirlo è il rappresentante provinciale FP CGIL Alfonso Rianna “Iniziando dal Comune di Corbara dove abbiamo preso per la prima volta la RSU, ci siamo affermati a Pagani con 3 eletti su 5, a Nocera inferiore con il 50% della rappresentanza, sei membri delle RSU e anche a Castel San Giorgio. A Siano abbiamo tenuto la rappresentanza uscente così come nei comuni di Roccapiemonte, Bracigliano, Sant’Egidio del Monte Albino e Angri – spiega Rianna – Poi a Sarno e San Marzano confermiamo il delegato uscente, mentre a San Valentino torio abbiamo ottenuto una vittoria. Dove abbiamo perso è stato solamente nei Comuni di Nocera Superiore e a Scafati. Su questi due comuni è necessario da fare un ragionamento a parte perché sembrerebbe che vi sono state anche delle pressioni esterne da parte di ex dipendenti e politici”.

“Nonostante tutto, siamo arci contenti! Insieme all’Agro Nocerino Sarnese, io ci metto anche la vittoria che abbiamo avuto in Provincia di Salerno, dove abbiamo ribaltato il pronostico che vedeva un’altra sigla vincitrice. Questo per noi è motivo di orgoglio e soddisfazione essendo l’Ente provinciale di Salerno il punto più importante di tutto il territorio. Partiamo da questi dati per metterci subito, da domani, al lavoro per il prossimo triennio” conclude Alfonso Rianna.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.