You are here
Return match contro Taranto, sfida ad alta quota per la Todis Salerno ’92 Basket Sport 

Return match contro Taranto, sfida ad alta quota per la Todis Salerno ’92

Tre squadre a 14 punti in otto partite disputate. È la situazione di classifica attuale nell’avvincente campionato di Serie B femminile che vede Todis Salerno ’92, JustMary Capri e Lowengrube Taranto fronteggiarsi in vetta alla classifica. Sabato 8 maggio al PalaSilvestri le granatine riceveranno le pugliesi nel return match. All’andata, giocata solo dieci giorni prima in quanto recupero della terza giornata, è arrivata la prima sconfitta stagionale delle ragazze allenate da Aldo Russo, certamente animate da voglia di riscatto. Palla a due alle 19, la partita sarà diretta dai signori Fabio Dell’Infante di Ariano Irpino e Fabio Petrillo di Avellino. Come di consueto, ci sarà la trasmissione in live streaming dell’incontro sulla pagina Facebook del Salerno Basket ’92.

La Todis non ha giocato contro Battipaglia nello scorso weekend (rinvio causa concomitanza playout di Serie A1 della PB63). Dunque, quella del PalaMazzola resta l’ultima partita disputata. Insomma, da Taranto a… Taranto. “Ci aspetta un impegno tosto ed intenso. Siamo pronti per giocarcela, senza dimenticare il valore della squadra avversaria che ha dimostrato di voler competere per le prime piazze. L’innesto di Di Gregorio, giocatrice di A1, non ha fatto altro che confermarlo. – afferma coach Russo – Proveremo a mettere tutta la nostra energia e tutto ciò che ci ha contraddistinto finora in campo, ragionando sempre partita per partita. La sconfitta di Taranto ci ha lasciato l’amaro in bocca, è innegabile, dopo una gara sempre punto a punto. Ciò deve darci le motivazioni giuste per sfoderare una buona prova. Ci troveremo di fronte una squadra che viene da un momento positivissimo: ha vinto tutti i recuperi e a livello emotivo ha forse un fattore che la mette nella condizione di voler venire a tentare il colpo a Salerno. Ci stiamo preparando da dieci giorni: abbiamo lavorato sulle nostre caratteristiche, riguardando la partita ed esaminando gli errori, ma anche confermando le cose buone fatte. Vogliamo provare a dire la nostra. Sappiamo chi siamo, da dove siamo partiti e cosa vogliamo sempre cercare di raggiungere. Sabato sarà un ulteriore step che dovrà consentirci di aumentare la nostra consapevolezza e faremo di tutto per regalare alla società una vittoria”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi