You are here
Provincia & Lavori: quasi completato il ponte sullo Sguazzatoio tra Angri, San Marzano sul Sarno e Scafati Attualità Provincia e Regione 

Provincia & Lavori: quasi completato il ponte sullo Sguazzatoio tra Angri, San Marzano sul Sarno e Scafati

Ormai in fase di completamento l’intervento sul rio Sguazzatoio nell’ambito dei lavori che interessano l’Alternativa alla SS 18 nell’agro Nocerino-Sarnese.

“È stata completata stamattina – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – la posa in opera delle 11 travi prefabbricate del ponte sullo Sguazzatoio sito tra i comuni di Angri, San Marzano sul Sarno e Scafati. Il ponte è costituito da una sola campata con luce di circa 20 m per una larghezza della sede stradale pari a 12 m. L’impalcato sarà completato in opera con una soletta di collegamento in calcestruzzo armato, irrigidita da traversi di testata e di campata. Ormai manca pochissimo per varare l’opera. La Provincia prosegue i lavori per migliorare la viabilità del territorio e mettere in sicurezza tutta la rete stradale attraverso l’attività del settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno. Per questo ringrazio anche la Regione Campania, soprattutto il Presidente, On. Vincenzo De Luca, per l’attenzione che dedica ai nostri territori, grazie alla quale non avremmo potuto avviare i necessari lavori di manutenzione delle nostre strade.”

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi