You are here
Provincia, il presidente Michele Strianese. “Disinformazione in merito al Pacinotti di Scafati” Provincia Provincia e Regione 

Provincia, il presidente Michele Strianese. “Disinformazione in merito al Pacinotti di Scafati”

 “Mi vedo costretto a intervenire con alcune precisazioni dovute, vista la disinformazione che si è creata relativamente alle problematiche connesse ai lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’I.I.S. “A. Pacinotti” di Scafati”, scrive Strianese presidente della Provincia di Salerno.

Innanzitutto, ai sensi dell’art. 8 della legge n. 47/48, ho chiesto la pubblicazione di adeguata rettifica in merito agli articoli apparsi su alcuni quotidiani il 1° Settembre  in quanto i fatti riportati sui lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’I.I.S. “A. Pacinotti” di Scafati non corrispondono alla realtà. Infatti non è vero che la sede centrale dell’istituto e i plessi pertinenziali “Padiglione” e “Capannone” non siano stati interessati da lavori di manutenzione. A partire dal 2020 sono stati eseguiti i seguenti interventi:

  1. Sistemazione dei bagni presso l’edificio principale dell’istituto;
  2. Completa impermeabilizzazione delle coperture sia del Padiglione che del Capannone;
  3. Messa in sicurezza dei cornicioni del Capannone;
  4. Rifacimento dei bagni al piano rialzato e al piano primo del Padiglione;
  5. Pavimentazione al piano primo del Padiglione in corrispondenza del corridoio, delle aule e dei laboratori;
  6. Messa in sicurezza dei solai “sfondellati” delle aule e dei laboratori del Padiglione;
  7. Messa in sicurezza della cabina di trasformazione elettrica, collocata all’interno del Capannone.

L’appalto dei lavori di miglioramento/adeguamento sismico, finanziati dal Ministero dell’Istruzione per 5 milioni di euro, a seguito di ricorsi al Tar e Consiglio di Stato da parte di operatori economici partecipanti alla gara, è stato definito nel febbraio 2022. Ad oggi il Ministero non ha attivato la procedura per la validazione del quadro economico risultante dall’aggiudicazione, avendo rinviato al corrente mese di settembre la riapertura della piattaforma informatica. Si è in attesa di tale sblocco che consentirà di iniziare i lavori in assenza di imprevisti e imprevedibili impedimenti.

E’ evidente, dunque, che i lamentati ritardi nell’esecuzione dei lavori non sono imputabili a questa Amministrazione. E a tal proposito voglio invitare il Sindaco di Scafati ad essere più accorto e informarsi in maniera puntuale sullo stato reale delle cose prima di fomentare polemiche inutili. Capisco che è un momento particolare, ma proprio per questo dovremmo evitare le chiacchiere vuote. Noi siamo abituati ai fatti. La Provincia di Salerno, ora anche con il sostegno del Consigliere delegato all’Edilizia scolastica Martino D’Onofrio, sta facendo lavori di manutenzione e messa in sicurezza degli edifici scolastici su tutto il territorio, perché per noi è fondamentale tutelare i diritti allo studio e alla sicurezza dei nostri ragazzi e di tutte le comunità scolastiche.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.