You are here
Proteste delle bisarche al Porto di Salerno e scontri con la Polizia, il pm chiede due condanne per i camionisti violenti Cronaca 

Proteste delle bisarche al Porto di Salerno e scontri con la Polizia, il pm chiede due condanne per i camionisti violenti

Scontri al porto di Salerno, chiese due condanne. Infatti, sono accusati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale per aver spedito in ospedale tre poliziotti, due agenti della Squadra volanti e uno della Digos. Per Antonio e Giuseppe Labagnara, entrambi della provincia di Benevento, il pm ha chiesto otto mesi per ciascuno. Richiesta alla quale si è associato anche il difensore di parte civile. I fatti risalgono al 2012 quanto al porto di Salerno ci fu il presidio dell’associazione Bisarche italiane. I due furono costretti a parcheggiare i loro mezzi dove avevano detto i colleghi salernitani ma la polizia chiese loro di spostarsi, ne scaturirono tafferugli al termine dei quali i due beneventano furono ferma

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi