You are here
Prosegue la marcia della Todis: anche Potenza al tappeto al Pala Silvestri Basket Sport 

Prosegue la marcia della Todis: anche Potenza al tappeto al Pala Silvestri

La Todis Salerno vince ancora. Felice anche la prima giornata di ritorno che vede le ragazze di patron Somma proseguire nella loro imbattibilità stagionale: 75-44 alla Nasce Un Sorriso Basilia Potenza al termine di una prestazione ancora una volta convincente. Consolidato il primato con 14 punti, mercoledì sera le granatine saranno di scena sul campo della Lowengrube Taranto nel recupero. Un banco di prova importante.

LA PARTITA. Coach Russo parte con Duran, De Mitri, Valerio, Cragnolino e Van der Linden. Apre subito De Mitri da fuori, accorcia Tolardo. Duran va nell’angolo e bissa la bomba della compagna. Praticamente Salerno segna solo dalla distanza nei primi… tre minuti (9-2) con De Mitri sugli scudi. In palla anche la venezuelana che con Cragnolino porta le granatine a +11 a metà quarto. Tripla ospite di Carosio per cercare di restare a contatto, ma De Mitri ha una mano caldissima. E poi l’atteggiamento difensivo della Todis è di quelli importanti: Van der Linden rende mansueta Imperiale, tutte le granatine sono concentrate. Non passa nulla. A fine quarto è 27-7 con il 100% di efficacia nei tiri da tre. Alla ripresa Sestito s’iscrive subito al club delle cecchine, poi però la mira di squadra cala leggermente. Potenza ci mette più intensità e Salerno gestisce per rifiatare dopo la partenza super. Forse troppo per i gusti di coach Russo. Le ospiti rosicchiano con merito: all’intervallo lungo è +18 (38-20) e l’allenatore di casa si fa sentire.

Al rientro l’ex di turno Gomez piazza la tripla del 38-23 che sveglia… Salerno. Le granatine riprendono a marciare spedite e portano il margine a + 32. Ruotano tutte e tutte danno un apporto considerevole, a cominciare dalle più giovani Ghiran e Galizia. Il finale è di 75-44. Un’altra prestazione convincente per il roster di coach Aldo Russo. “Ho ricevuto anche stavolta risposte importanti dal punto di vista dell’approccio. Avevo catechizzato il gruppo e le ragazze hanno eseguito alla perfezione in entrambe le fasi. – le parole dell’allenatore – Poteva starci un calo nel secondo quarto, unico piccolissimo neo in una buona prestazione. Ho deciso di dare ampio minutaggio a tutte le giocatrici e sono felicissimo delle risposte ricevute soprattutto dalle seconde linee. Ora ci aspetta una trasferta difficile contro Taranto: affronteremo le pugliesi due volte nel giro di due settimane e vogliamo misurarci con partite sempre più impegnative”.

TODIS SALERNO ’92-NASCE UN SORRISO BASILIA POTENZA 75-44 (7-27; 38-20; 63-31)

SALERNO: Valerio 11, Orchi 10, De Mitri 11, Cragnolino 9, Galizia 0, Sestito 10, Martella 0, Van der Linden 4, Aceredo 3, Duran 15, Scolpini 2, Ghiran 2. All: Russo.

POTENZA: Molinari 0, Imperiale 0, Carosio 14, Stoyanova 4, Memoli 0, Marino 3, Panteva 0, Venerito 8, Summa 0, Gomez 9, Mazzullo 4, Tolardo 2. All: Luongo.

Arbitri: Sacco-Meo

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi