You are here
Prima Categoria: lo Sporting Audax San Severino cala il poker con il Valentino Mazzola Sport 

Prima Categoria: lo Sporting Audax San Severino cala il poker con il Valentino Mazzola

E’ durata solo per un tempo la resistenza del Valentino Mazzola alla voglia dei ragazzi del presidente Luigi Abate di fare interamente propria la posta in palio. Troppo importante proseguire la marcia in campionato senza intoppi, eppure la compagine di mister Esposito quando vuole è brava a complicarsi la vita da sola. E così è stato soprattutto nella primissima parte della prima frazione di gioco quando il Valentino Mazzola è stato molto attento a sfruttare ogni indecisione dei padroni di casa per tentare di dare noie dalle parti di Della Spada. Infatti la prima vera azione da rete è proprio della squadra allenata da Mariano Turco con Alessandro Romeo che al 8’, con un pallonetto a scavalcare, ha colpito solo la base del palo con Della Spada messo fuori causa. Tre minuti prima lo stesso attaccante ci ha provato su punizione dal limite dell’area ma l’estremo difensore di casa ha agguantato la sfera in due tempi.

Scampato il pericolo lo Sporting Audax San Severino ha capito che era il momento di darsi una regolata ed ha cominciato a macinare gioco. Al 15’ Rodia ci ha provato da fuori sfiorando solo il palo. Dopo quattro minuti Caldarelli è stato anticipato in area di un soffio da un difensore quasi sulla linea di porta.

Al 25’ arriva però la prima rete per lo Sporting: palla in mezzo all’area per Orabona che fa sponda ad Abate che in velocità sfugge al fuorigioco, mette a sedere il portiere avversario e la butta dentro. Il vantaggio è accusato dagli uomini di Turco che tentano qualche reazione ma non riescono ad avvicinarsi con efficacia nell’area avversaria. Finisce così la prima frazione.

A tagliare le gambe al Valentino Mazzola è l’avvio di ripresa. Pronti, via e Lo Sporting passa. Al 3’ Rodia scodella verso Orabona sulla destra, palla in mezzo per Altimari che si fionda e non fallisce: è il 2-0.

I ragazzi di Mariano Turco cercano di fare quello che possono. Poche le opportunità e mal sfruttate. Al 5’ la punizione di Marco Romeo non ha fortuna e finisce fuori dallo specchio della porta. Al 12’ gli ospiti pagano anche la troppa foga: per Di Giacomo doppio giallo e Valentino Mazzola in dieci.

La compagine di Esposito, guidati in panchina per l’occasione dal secondo Danilo Aversa, sfruttano il momento ed al 15’ fanno tris: ancora Orabona a fare da assist-man ed ancora Altimari a ringraziare per la doppietta. La gara non ha più storia, Alessandro Romeo cerca di fare quel che può ma la stanchezza prende il sopravvento. Spazio alla girandola dei cambi. Tra questi quello di De Luca, al posto di Orabona, che al 32’ cincischia troppo con il pallone a furia di dribbling davanti a Gargano e perde l’attimo con un banale tiro centrale, preda del portiere. Non sbaglia invece Sica che al 39’ riceve un assist al bacio di Gagliardi da sinistra a destra, pallonetto sul posto al diretto avversario e palla nell’angolino per l’incolpevole Gargano. Con il poker servito lo Sporting attende tranquillo il finale di gara che fa registrare solo la doppia ammonizione per Alessandro Romeo che anticipa di qualche minuto il rientro definitivo negli spogliatoi delle due squadre.

 

Sporting Audax San Severino – Valentino Mazzola 4-0

Sporting Audax San Severino: Della Spada, Caldarelli, Ragosta, Rodia (Sica dal 15’ st), Lioi, Delle Donne (Nigro dal 23’ st), Altimari, Abate (Tabatabie dal 24’ st), Orabona (De Luca dal 28’ st), Minella (Gagliardi dal 17’ st), De Pascale. A disp.: Cuccurullo, Bracciante, Saulle, Cilento. All.: Aversa.

Valentino Mazzola: Gargano, Di Gacomo, Granata (Melillo dal 27’ st), Gammella (De Martino dal 37’ st), De Simone, Falcone, Apicella (De Cesare daL 17’ st), Scannapieco M., Romeo A., Romeo M.(Curci dal 17’ st), Scannapieco C. (Turco dal 27’ st). A disp.: Senatore, Vetromile. All.: Turco

Arbitro: Rispoli di Nocera Inferiore

Marcatori: Abate al 25’ pt; Altimari al 3’ ed al 15’ st; Sica al 39’ st.

Note: Temperatura mite, terreno in ottime condizioni. Spettatori: 100. Ammoniti: Rodia, Lioi, Abate, Minella, Gammella. Espulsi: Di Giacomo e Romeo A. per doppia ammonizione.

 

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi