You are here
Porto di Agropoli: donna salvata dai palombari della Marina Militare Provincia e Regione 

Porto di Agropoli: donna salvata dai palombari della Marina Militare

Nella tarda mattinata di ieri i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei della Marina Militare, distaccati presso il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi di Napoli, impegnati in attività di ispezioni subacquee nella zona di Agropoli, sono intervenuti su richiesta del locale Ufficio Circondariale Marittimo per prestare soccorso a una donna, ritrovata supina in acqua e apparentemente priva di vita, nella zona sottostante il costone roccioso che sovrasta il porto di Agropoli.

Dopo averla recuperata in prossimità della riva, accortisi che era ancora in vita nonostante il grave stato di ipotermia, gli stessi Palombari si sono immediatamente prodigati nelle prime manovre di rianimazione per poi allertare il personale del 118, al quale la signora è stata successivamente affidata.

Traportata nel vicino ospedale, la signora, dell’apparente età di circa 60/70 anni, è ricoverata in prognosi riservata.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi