You are here
Pontecagnano Faiano ha celebrato la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate Provincia Provincia e Regione 

Pontecagnano Faiano ha celebrato la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

La città di Pontecagnano – Faiano ha celebrato sabato 13 novembre 2021 nel centro di Faiano la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. L’ evento, organizzato dal sindaco Dott. Giuseppe LANZARA in collaborazione con il Presidente “Amici del Tricolore APS” Antonio GALDI, il presidente “Associazione Nazionale Granatieri di Sardegna” Sez. di Salerno, Luigi SACCO, e la madrina della bandiera dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra ins. Anna FRANCESE, e altre associazioni partners. La cerimonia ha celebrato il giorno dedicato alle Forze Armate e all’ Unità Nazionale e l’evento è stato ancora più sentito quest’anno in cui ricorre la celebrazione del centenario del Milite Ignoto.

La cerimonia dal motto “Tutto sopportò e vinse il nostro soldato” si è sviluppata in più momenti sia nel centro di Faiano che a Pontecagnano nell’area dell’ex tabacchificio dove è stata allestita una mostra denominata “Luoghi per la Memoria 2021”. Sabato 13 novembre la cerimonia è iniziata di buon mattino con la deposizione di una corona di alloro al monumento dedicato ai caduti in piazza Sabbato e poi proseguita con la cerimonia dell’alzabandiera e la successiva deposizione di una corona in piazza Garibaldi.

Presenti alla celebrazione Autorità civili e militari, una scolaresca dell’ I.C. “A.Moscati” di Faiano con la Dirigente Dott. Raffaela LUCIANO, alcuni studenti hanno dato lettura di brani sul tema della guerra suscitando grandi emozioni. La cerimonia è poi proseguita con la Santa messa presieduta dal Parroco di Faiano Don Marco VENTURA con la presenza del Soprano Margherita RISPOLI accompagnata dal Mº Marco IZZO. Al termine della funzione religiosa gli intervenuti all’evento si sono recati in piazza San Benedetto per la deposizione di un cuscino di alloro.

Significativo è stato l’intervento del presidente dell’Associazione Granatieri di Sardegna Sez. di Salerno Luigi SACCO che ha fatto delle profonde riflessioni sul tema della guerra. Successivamente è stata consegnata al Comandante del Comando comprensorio militare di Persano, Colonnello Fausto Ciriaco TROISI una pergamena riportante la cittadinanza conferita dal comune di Pontecagnano Faiano al Milite Ignoto, poi è stata consegnata una menzione d’onore, tributata dal comune di Pontecagnano – Faiano allo Stendardo da combattimento del 4°reggimento carri ed ai suoi carristi per l’impegno profuso nelle operazioni nazionali ed internazionali e per la vicinanza al territorio, ritirata dal Comandante del 4° reggimento carri di Persano, Colonnello Francesco Antonio DOLCIAMORE.

La cerimonia si è conclusa con l’intervento del presidente di Amici del Tricolore APS Antonio GALDI e della Madrina della Bandiera dei Mutilati e invalidi di Guerra ins. Anna FRANCESE che hanno sottolineato l’importanza nel ricordare i valori, le gesta ed il sacrificio di quegli soldati che hanno perso la loro vita e, nell’ importanza nel convivere civilmente e in maniera fraterna.

Al termine della manifestazione il presidente dell’associazione “Amici del Tricolore APS” Antonio GALDI ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato con l’associazione per la realizzazione dell’evento, il sindaco Giuseppe LANZARA, il Colonnello Ciriaco Fausto TROISI, Comandante del Comprensorio militare di Persano, il Colonnello Francesco Antonio DOLCIAMORE, Comandante del 4° reggimento carri di Persano, il Colonnello Luigi D’ALTERIO, Comandante del reggimento Guide (19°), il Colonnello Riccardo PESCE, Comandante dell’8° reggimento artiglieria “Pasubio”, il Colonnello Elio MANES, Comandante dell’8° reggimento bersaglieri di Caserta, il Magg. Vitantonio SISTO Comandante della compagnia di Battipaglia, il Comandante Provinciale Guardia di Finanza, Colonnello Oriol DE LUCA. Ha proseguito ringraziando la Dott.ssa Rosa D’ELISEO, Comandante dei VV.FF di Salerno, il Colonnello Rosario BATTIPAGLIA, Comandante della Polizia Municipale di Salerno, il Comandante della Polizia Municipale di Pontecagnano Francesco LANCETTA, Antonio MALANGONE Presidente del Club centanni, Antonio CALADERA Presidente dell’associazione WH43, Vincenzo SAVARESE presidente dell’associazione VOPI, l’associazione Centro Radio soccorso Vincenzo D’APICE, Luigi VIVIANO presidente della FREE COMPANY, Ufficiale Vincenzo LUORDO associazione Vigili del Fuoco in congedo, Pasquale e Alfonso PAGLIUCA Regista Speciale “Luoghi per La Memoria” e docu_film Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto Associazione 13FRATELLI, Delia e Raffaele CATALANO, nipoti di E.A. MARIO e le Associazione D’arma e Combattenti presenti con i loro Vessilli.

Infine ha ringraziato il Maggiore pilota Marco RAPOLLA dell’ “Aero Club Benevento” che ha contribuito alla cerimonia con un favoloso sorvolo di un aeroplano durante la cerimonia in piazza.

La cerimonia è stata resa ancor più formale con la presenza di un trombettiere, ancor più interessante con l’allestimento nell’area dell’ex tabacchificio nei giorni di venerdì e sabato di un infopoint dell’Esercito, una mostra statica di mezzi militari, una mostra di auto e veicoli d’epoca, e la proiezioni di docu-film e video storici.

L’associazione “Amici del Tricolore APS” è presente sul territorio Salernitano dal 2011 e si prefigge nobili obiettivi quali fornire solidarietà a favore del prossimo e l’impegno civico e sociale; i principi ispiratori dei soci sono l’amor di Patria, la legalità e il rispetto delle Istituzioni. Numerose le iniziative svolte negli anni finalizzate nel formare le coscienze dei giovani coinvolgendoli nelle iniziative di rievocazione storica al fine di tramandare i valori fondanti della nostra democrazia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi