You are here
Polisportiva Salerno Guiscards, il team maschile di Sitting Volley lotta ma cede il passo al Parete Altri sport Pallavolo Sport 

Polisportiva Salerno Guiscards, il team maschile di Sitting Volley lotta ma cede il passo al Parete

Si conclude ai quarti di finale il cammino del team maschile di Sitting Volley della Invicta Guiscards. Gli uomini della società cara al presidente Pino D’Andrea non sono riusciti a ribaltare lo 0-3 incassato alla Palestra “Senatore” lo scorso mercoledì, perdendo anche il return match della sfida contro l’UP Medical Tech Volley con il medesimo risultato. Alla Palestra “Ugo Foscolo” di Lusciano, i padroni di casa si impongono con un secco 3-0, risultato che lancia gli atleti di coach De Santis in semifinale. Una disparità accentuata in termini di fisicità e pragmatismo ha giovato ai casertani, parsi più spigliati e cinici dei foxes, che hanno pagato dazio in termini di esperienza e qualità sotto rete.

In relazione al nuovo format stagionale ideato dalla FIPAV Campania, con il girone unico avvicendato da un più snello calendario in stile playoff, la truppa maschile guidata da coach Vicinanza vede concludere prematuramente il proprio cammino nel rinnovato campionato regionale di Sitting. Seppur breve, il bilancio per la compagine salernitana resta positivo, alla luce della mission societaria che da sempre ha tra l’inclusione e il sociale due punti cardini del progetto.

La sfida è stata vera e intensa, con una Guiscards che non ha mai demorso anche quando il risultato appariva oramai compromesso. L’UP Tech Volley parte forte e allunga di cinque lunghezze nella fase centrale del primo set. È in questa fase che la direttrice di gara e il responsabile dedito alla segnalazione ufficiale dei punti commettono un errore che renderà infinito il break tra primo e secondo set. Oggetto della confusione che viene a crearsi è la mancata assegnazione di un punto all’Invicta. Siamo sul 12-8. La sfida prosegue sul filo dell’equilibrio, con i casertani che – grazie agli assoli di Mangiacapra e Marrone – ipotecano la qualificazione in semifinale prevalendo per 25-21. Il secondo set vede un ulteriore fase di stallo, dovuta alla mancata assegnazione di un punto, ma in questo caso sono i padroni di casa a sentirsi defraudati. Il nostro tabellino recita 8-5, quello ufficiale fa ripartire le squadre sul parziale di 7-5 per i padroni di casa. Il secondo set scivola via con meno equilibrio e maggiore padronanza da parte dell’UP Tech Volley, che chiude con un netto 25-16. All’Invicta Guiscards non bastano gli assoli di Michele Masturzo, il migliore tra le fila dei foxes, e Mario Testa. Da rimarcare gli esordi ufficiali di capitan Campanile e di coach Vicinanza, che hanno fornito un importante contributo in termini di esperienza e costruzione. Ma l’UP decide di completare il cerchio e chiude formalmente il terzo set sul 25-18.

Si chiude tra il fair play generale e con un lungo applauso che rende merito al furore agonistico messo in campo da entrambe le squadre. Il prossimo appuntamento per il Sitting Volley targato Guiscards è previsto il prossimo 6 Giugno. Toccherà al team femminile, infatti, scendere in campo in occasione del triangolare che vedrà contrapposte le foxes alla Besana Nola e alla ASD Libera Mente presso la Palestra Giordano Bruno di Nola.

UP Medical Tech Volley – Invicta Guiscards 3-0

Parziali: 25-21, 25-16, 25-18

UP Medical Tech Volley: Costanzo, Mandara, Miranda, Russo, Capone, Mangiacapra, Solla, Maida, Marrone. All. De Santis Invicta

Invicta Guiscards: Campanile, Di Marino, Testa, Masturzo, Guadagno, Calzaretta, Ferrigno, Setta. All. Bonaventura

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi