You are here
Periferie Salerno, Celano (Forza Italia) chiede la rimozione ad horas dell’amianto Provincia Provincia e Regione 

Periferie Salerno, Celano (Forza Italia) chiede la rimozione ad horas dell’amianto

Il consigliere salernitano di Forza Italia Roberto Celano scrive a sindaco Napoli, assessore all’Ambiente e al comandante della polizia municipale per segnalare che, nonostante i milioni di euro ottenuti per il “bando periferie” per la riqualificazione delle zone collinari, a Fratte continua a persistere un problema serio di degrado urbano e di sicurezza per la salute. In barba agli annunci susseguitosi nel corso della ormai trentennale gestione progressista della città,  a Fratte ancora, infatti, non è stata avviata la rimozione dei prefabbricati realizzati dopo il sisma del 1980. Eppure trattandosi di manufatti palesemente danneggiati ed in cui è presente amianto, ci sarebbe obbligo di intervenire ad horas per rimuovere il materiale che è fortemente nocivo per la pubblica salute. Né può essere motivo di inerzia per l’Amministrazione l’esistenza ormai da anni di un contenzioso con la ditta appaltatrice che potrebbe durare ancora qualche lustro. L’Ente avrebbe l’obbligo di intervenire per rimuovere il degrado, continuando magari in parallelo il contenzioso, anche nella consapevolezza che la zona è divenuta ricettacolo di rifiuti e, sovente, offre riparo ai senzatetto che, nel tentativo di penetrare nei manufatti, potrebbero ancor più facilmente sprigionare polveri di amianto. Si chiede, pertanto, ciascuno per le proprie responsabilità di intervenire immediatamente, come previsto dalle normative vigenti, per rimuovere, nella zona citata di Fratte, tutti i materiali che potrebbero arrecare danni seri alla salute dei cittadini.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.