You are here
Pensare positivo nonostante tutto Lifestyle 

Pensare positivo nonostante tutto

L’anno segnato dal Covid provoca cambiamenti in ogni cosa e gli effetti si vedranno ancora a lungo. Angosciati per le notizie sulla pandemia ora come non mai abbiamo voglia di allontanare le cose superflue e le tossicità in un nuovo approccio che dal food al beauty si trasforma nella ricerca di benessere, di salute mentale, nella voglia nonostante tutto di pensare al positivo e con la volontà di disintossicarsi da ansie, cattive abitudini alimentari e non (fumo, sedentarietà, sregolatezza) per raggiungere il benessere.

Nutrizionisti, psicologi, esperti wellness hanno ribattezzato questo nuovo modo di vivere con il termine “Pure Thinking” su cui ha indagato l’osservatorio internazionale Pure Encapsulations Observatory, legato all’omonimo brand americano. Lo stare bene secondo il Pure Thinking passa anche da una costante attività fisica, capace non solo di aiutare a rimanere in forma e allenati, ma anche a raggiungere il benessere psicofisico. In tal senso, attività sportive “meditative” come lo yoga sono essenziali: diversi studi clinici pubblicati sull’European Journal of Integrative Medicine dimostrano gli effetti positivi dello yoga sulla salute mentale e fisica, nonché sullo sviluppo personale. In generale, fare attività fisica, porta notevoli benefici non solo al fisico ma migliora il benessere psicologico, la soddisfazione per la vita e l’autostima.
Liberarsi da tutte quelle cattive abitudini e da ciò che è futile per il proprio organismo aiuta a migliorare anche ciò che la mente di una persona elabora, favorendone la felicità. Da molti anni ormai diversi psicologi hanno dato vita al filone della psicologia positiva, suffragati da diversi studi internazionali in merito. Non è affatto un caso se oggi, da un piano neuroscientifico, la felicità non viene più interpretata come uno stato, ma piuttosto come un’abitudine.

Le 5 regole del Pure thinking

1. Adottare una corretta alimentazione.

Bisogna evitare gli eccessi e tutto ciò che non è essenziale per il benessere dell’organismo. Ciò non solo allontana il rischio di sovrappeso o problemi cardio circolari, ma implica dei benefici anche dal punto di vista mentale.

2. Svolgere una costante attività fisica.

Evitare la sedentarietà aiuta a stimolare il benessere fisico e mentale.
Si suggeriscono attività sportive “meditative” come lo yoga o la ginnastica dolce perché contribuiscono allo sviluppo della persona, alleviando il dolore cronico, combattendo e prevenendo diverse malattie come asma e disturbi cardiovascolari, depressione e ansia.

3. Via i pensieri negativi, i brutti ricordi passati e le preoccupazioni inutili.

Ciò consente di liberare la mente, favorendo la generazione di pensieri positivi e quindi della felicità. Concentrando la mente su ciò che è positivo ed essenziale aiuta ad avere maggiori probabilità di raggiungere i propri traguardi. È dimostrato che eliminare il pensiero negativo aiuta nel liberare il corpo dalle tossine fisiche e nervose.

4. Eliminare le cattive abitudini quotidiane e i comportamenti futili e dannosi.

Un minor consumo di sigarette, di bibite gassate, di alcol, e in generale evitare gli eccessi di una vita sregolata, oltre ad avere dei vantaggi dal punto di vista salutistico, è dimostrato scientificamente, aiuta a trovare felicità e ad affermarsi nella vita.

5. Scegliere integratori che combinino efficacia e purezza.

Microelementi e sali minerali così come li troviamo oggi negli alimenti, non sono sufficienti per ricoprire il corretto fabbisogno nutrizionale dell’organismo. E per questo consigliata l’integrazione attraverso l’assunzione di vitamine bioattivate, più facilmente assorbite e utilizzate dall’organismo per le proprie funzioni fisiologiche. Fonte: Ansa.it

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi