You are here
Pelezzano, sversamento illecito di rifiuti: donna filmata e multata Provincia Provincia e Regione 

Pelezzano, sversamento illecito di rifiuti: donna filmata e multata

Ancora inciviltà per lo smaltimento domestico dei rifiuti. Incastrata una donna, multata. La denuncia arriva da Pellezzano dove, proprio nel giorno in cui si celebra l’ambiente, nuovi “furbetti del sacchetto selvaggio” sono stati immortalati dalle telecamere mentre “scaricavano” buste e rifiuti in strada.

“Sin dal primo giorno di operatività, l’Amministrazione Comunale ha promosso una serie di interventi volti a contrastare le cattive abitudini in materia di raccolta differenziata e soprattutto punire severamente gli autori dell’abbandono sregolato di rifiuti, anche grazie all’utilizzo di sistemi di videosorveglianza da parte della Polizia Municipale – Sottolinea il sindaco Francesco Morra – Tali interventi hanno fortemente ridimensionato il fenomeno, ed i risultati sono evidenti: Via Nofilo, Via Spontumata, Via Wenner e Via Sabato De Vita sono solo alcune delle zone del nostro Comune dove questa indegna abitudine è stata fortemente limitata, se non del tutto sradicata.”

Ma c’è ancora qualche cittadino che non ha ben compreso quali siano le buone norme da seguire, la Polizia Municipale ha infatti sanzionato l’autrice “dell’incivile abbandono di sacchetti in foto presso il parcheggio di Via Sabato De Vita. Tale parcheggio, fino a qualche mese fa, rappresentava un vero e proprio ritrovo per gli autori di questi gesti. Oggi, grazie alle apposite telecamere, le abitudini sono cambiate, tranne che per qualcuno.” Aggiunge la fascia tricolore.

“Altra zona critica è Via Casignano, dove nei mesi scorsi l’Amministrazione aveva provveduto ad installare apposita telecamera, poi sradicata da autentici criminali. Si provvederà a ripristinare opportunamente la sorveglianza nella zona.
Come Amministrazione continueremo ad attuare tutto quanto è nelle proprie competenze affinché prosegua il contrasto alla deturpazione del pubblico decoro, affinché la tutela dell’ambiente non resti solo uno slogan. In tal senso, si comunica alla Cittadinanza che, in collaborazione con la Provincia di Salerno, è stata installata sulla strada provinciale Pellezzano-Cava, anche questa meta prediletta degli incivili, una ulteriore telecamera. È evidente tuttavia, che verrà trovato pur sempre un nuovo punto non a portata di telecamere se di base è forte l’inciviltà. Pertanto, occorre lavorare sulla sensibilizzazione e sulla diffusione di un messaggio semplice quanto non ancora ben compreso: l’ambiente è un patrimonio comune, e solo se saremo tutti rispettosi custodi, esso permarrà immutato e puro nel tempo.” Le parole del primo cittadino.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi