You are here
Pd, Piero De Luca: No a scissione, sarebbe traumatico. Seguire Renzi? Vediamo Politica Primo piano 

Pd, Piero De Luca: No a scissione, sarebbe traumatico. Seguire Renzi? Vediamo

Matteo Renzi è alla scissione e all’addio al Pd. Sull’argomento è intervenuto il deputato salernitano Piero De Luca: «Mi auguro che non si arrivi ad alcuna separazione nel PD. Sarebbe un trauma per il partito ed aggiungerebbe elementi di complessità nella dinamica del Governo. Io ritengo giusto e doveroso lavorare, in questa fase, per rafforzare e rilanciare il partito dall’interno, aprendo però una fase nuova da un punto di vista politico-programmatico e  sotto il profilo della selezione dei propri quadri. L’obiettivo è creare un PD forte e plurale, non chiuso in sterili liturgie interne, ma inclusivo, aperto e attento alla esigenze reali della società italiana, con una classe dirigente espressione di valutazioni di merito fondate sulle competenze e sul radicamento territoriale, piuttosto che su mere logiche di correntismo esasperato».

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi