You are here
Paziente contagia infermiera, allarme in ospedale a Pozzuoli: tamponi per tutti Attualità Italia e Mondo 

Paziente contagia infermiera, allarme in ospedale a Pozzuoli: tamponi per tutti

Tamponi a tutti al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove un’infermiera é risultata positiva e contagiata da una paziente.

Ad oggi si teme un nuovo focolaio nell’ospedale dove la donna ha contratto il virus. Come riportato da Il Mattino, l’infermiera sarebbe entrata in contatto con un anziano proveniente da Mondragone che, giunto al pre-triage con febbre e tosse, era stato sottoposto al tampone che poco dopo aveva dato esito positivo facendo scattare per lui il trasferimento al Cotugno.

In quelle ore, però, forse una leggerezza nell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, complice la stanchezza dopo un turno massacrante, è risultata fatale all’infermiera entrata in contatto con il paziente intorno alle 5 del mattino. Dopo vari dolori muscolari alle gambe, primi sintomi del virus, la donna ha fatto il test risultando positiva.

Al momento la donna è in isolamento domiciliare nella sua abitazione di Pozzuoli e le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni, ma c’è timore per un nuovo contagio a catena all’interno dell’ospedale: la donna, all’oscuro della sua positività, potrebbe aver avuto contatti con pazienti e colleghi negli altri reparti nei giorni successivi al contagio. Per questo motivo da ieri sono in corso tamponi su pazienti ricoverati e sui colleghi della donna.

I primi ad essere sottoposti ai controlli sono stati gli infermieri e il medico del turno di mercoledì notte: tutti, finora, sono risultati negativi. Tamponi sono stati effettuati anche sui ricoverati negli altri reparti del nosocomio, in particolare in Urologia dove alcuni pazienti avrebbero manifestato febbre negli ultimi giorni.

Nessun intervento particolare è stato però predisposto e i reparti restano tutti aperti e regolarmente in funzione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi