You are here
Parco “Bianca Elettra e Fabiana”, il Comune si attiva dopo il flashmob di Scafati Arancione Provincia Provincia e Regione 

Parco “Bianca Elettra e Fabiana”, il Comune si attiva dopo il flashmob di Scafati Arancione

Il Comune di Scafati si attiva per dare dignità al parco “Bianca Elettra e Fabiana”. Una decisione presa dopo il sit-in del gruppo di Scafati Arancione, che ha sensibilizzato i vertici dell’Ente.

“La politica fuori dalle istituzioni si può fare, ma non solo. La passione, la costanza e l’impegno spesso portano a risultati importanti nella direzione delle sollecitazioni ai governi. In questo caso all’amministrazione comunale”, ha detto il segretario Francesco Carotenuto. “Dopo il flashmob della settimana scorsa a via della resistenza, alla presenza di comitati e cittadini, l’amministrazione comunale ha predisposto la determina per procedere alla riqualificazione del parco “Bianca Elettra e Fabiana” così da riconsegnarlo, si spera con data certa, a tutti i cittadini. Allo stesso tempo ci auguriamo che anche il Parco “Primato” possa essere attenzionato e riaperto il prima possibile, magari con le proposte da noi fatte a più riprese. Per esempio mediante affidamento alle associazioni”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.