You are here
Pandemia, stress e paura: a Scafati il Forum dei Giovani apre da lunedì uno sportello d’ascolto Provincia e Regione 

Pandemia, stress e paura: a Scafati il Forum dei Giovani apre da lunedì uno sportello d’ascolto

La pandemia ha esasperato la precarietà del nostro tempo. – spiega in una nota il coordinatore del Forum dei Giovani di Scafati Giuseppe Fontanella – Per tante e tanti, in effetti, il presente assume i contorni di un incubo, costretti a casa tra didattica a distanza, contesti familiari tossici, mancanza di lavoro, di spazi e di relazioni sociali. Tutto ciò genera inevitabilmente ansia, stress e paura per un futuro ancora più incerto e preoccupante. Consapevoli del contesto drammatico già delineato e delle conseguenze negative che potrebbero scaturirne ai danni della dimensione psico-sociale di tutte e tutti noi, le ragazze e i ragazzi del Forum dei Giovani ritengono essenziali in questa fase occasioni di ascolto, di dialogo e di confronto. In quest’ ottica si configura lo sportello d’ascolto ideato e organizzato in collaborazione con la dottoressa Rossana Cuomo, psicologa clinica e psicoterapeuta cognitivo comportamentale in formazione ed esperta in disturbi del sonno. Il servizio, naturalmente, è completamente gratuito ed è rivolto a tutte le fasce d’età della cittadinanza scafatese. Gli incontri, ciascuno della durata di circa un’ora, si svolgeranno chiaramente da remoto, nel pieno rispetto delle norme anti-covid”. Un semplice modulo Google somministrato basterà per la prenotazione, garantendo l’anonimato dei partecipanti, a partire da lunedì 1 marzo. Seguiranno maggiori informazioni sui canali social del Forum dei Giovani di Scafati

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.