You are here
Pagani verso il voto. De Prisco presenta le liste: “il vento sta cambiando” Politica Provincia e Regione 

Pagani verso il voto. De Prisco presenta le liste: “il vento sta cambiando”

Il popolo del cammino, il popolo della rivoluzione silenziosa, il popolo di Lello De Prisco ha invaso ieri sera la villa comunale di Pagani.

“ È la villa che sognavo per i nostri bambini e per le nostre madri-ha esordito dal palco Lello De Prisco rivolgendosi alle centinaia e centinaia di paganesi accorsi per la presentazione ufficiale delle sue cinque liste, Viviamo Pagani, Sì Amo Pagani, De Prisco Sindaco, In Cammino con Lello e Attivisti Pagani.
Rendere la nostra villa fruibile, vivibile , sicura, bella , questo sarà lo stimolo per riportare la gente al Corso.

La nostra città è morta da tempo- ha continuato l’avvocato paganese- ma da stasera riparte la rinascita, la stiamo già vivendo con una campagna elettorale fatta di entusiasmo, di strette di mano, di porte spalancate , di cittadini che hanno voglia di cambiare e di scegliere una squadra vincente, pulita, forte, determinata, la nostra!

Vorrei ringraziare- ha aggiunto De Prisco- Gambino e Bottone, e non è ironia la mia, fare il sindaco è impegnativo e loro lo hanno fatto, ma ora il loro ciclo è finito e la città stasera lo ha dimostrato”.

Tanti i temi affrontati ieri sera, tante le cose da fare per dare subito a Pagani un volto nuovo, per riportarla agli antichi splendori, non più il fanalino di coda dell’Agro, ma un luogo a cui tutti dovranno guardare come un faro, un punto di riferimento per la cultura, la storia, le tradizioni, il commercio.

“Basta illazioni, basta battutine sul nostro sogno di costruire la città di Sant’Alfonso, – ha affermato con orgoglio De Prisco-oggi tutti mi stanno copiando ma costruire la città di Sant’Alfonso è l’unica alternativa per rilanciare questo paese e non ho paura di essere deriso, perché

Pagani può diventare veramente come San Giovanni Rotondo e come San Gerardo, noi abbiamo raccolto questa sfida e porteremo a compimento il nostro progetto.
Alle mamme voglio regalare una città pulita- ha continuato ieri sera Lello De Prisco dinanzi ad una marea di gente- il pane ed i libri per i loro figli, pane e libri per tutti, questo il mio obiettivo e non prometto posti di lavoro ma condizioni di crescita e di sviluppo che dovranno favorire anche la ripresa occupazionale e costruire occasioni di lavoro.

Oggi ho la fortuna di parlare da questo palco da uomo libero perché ho potuto studiare ed è questo ciò che sogno per tutti i giovani di Pagani, che diventino liberi ed istruiti,
solo studiando riusciranno a capire che non ci sono favori ma diritti.

Andrà tutto bene – ha concluso De Prisco- il vento sta cambiando, il vento soffia nella direzione giusta e con forza nelle nostre girandole, io non sono scappato come hanno fatto gli altri professionisti, io resto a Pagani per fare il sindaco di questa meravigliosa città che merita molto di più”.

Spazio autogestito a cura del candidato sindaco Raffaele Maria De Prisco (detto Lello)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi