You are here
Pagani. Scossone in Fratelli d’Italia, Ianniello si dimette Attualità Politica Provincia e Regione 

Pagani. Scossone in Fratelli d’Italia, Ianniello si dimette

“Ricorderò con affetto e con gratitudine non tutti, ma chi mi ha voluto bene con sincerità, offrendomi sempre disponibilità e comprensione”.

È un vero e proprio fulmine a ciel sereno quello che si è abbattuto in casa Fratelli d’Italia a Pagani. Il presidente del circolo cittadino Franco Ianniello ha infatti rassegnato le dimissioni dalla sua carica all’interno del gruppo di Giorgia Meloni. Storico e indiscusso leader della politica cittadina, quella di altri tempi (per intenderci), Ianniello ha salutato tutti con l’eleganza istituzionale che lo ha sempre contraddistinto, riservandosi, al termine, una durissima stoccata finale: vicino ad Enza Fezza, ma lontanissimo dall’attuale partito paganese.

Ho rassegnato le dimissioni da portavoce del Partito di Pagani – scrive Ianniello – per motivi personali.

In questo momento sento il dovere di ringraziare di cuore coloro che mi hanno aiutato e che hanno collaborato con me per il loro impegno intelligente e per la stima che mi hanno sempre dimostrato.

Auguro al Partito e agli amici di Pagani, in particolare, le migliori fortune e i successi sperati.

Ad Enza Fezza, nella sua qualità di candidata a Sindaco della città, vanno i miei auguri più sentiti e calorosi per il prossimo impegno elettorale e i sentimenti di vera e profonda amicizia. A lei sarò sempre vicino.

Ricorderò con affetto e con gratitudine non tutti, ma chi mi ha voluto bene con sincerità, offrendomi sempre disponibilità e comprensione; tra questi amici non potrò dimenticare Massimo D’ Onofrio.

Vado via soddisfatto del mio lavoro e dei risultati conseguiti, ma con grande rammarico per il presente e con il rimpianto e la nostalgia di un mondo politico che non c’è più.

Da quello attuale ormai mi sento lontanissimo”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi