You are here
Pagani, partita la bollettazione Tari Provincia Provincia e Regione 

Pagani, partita la bollettazione Tari

Si informa la cittadinanza che è stata emessa la prima rata della Tari 2021, che presto sarà recapitata presso i domicili dei contribuenti. La bollettazione per il versamento della tassa dei rifiuti è stata suddivisa in quattro rate mensili, che perverranno all’utenza fino a dicembre.

Il versamento potrà essere effettuato entro 15 giorni dal ricevimento dell’avviso TARI 2021, senza alcun aggravio a carico dei contribuenti. I cittadini potranno verificare la propria posizione accedendo con SPID allo Sportello Telematico ‘Linkmate’, facilmente raggiungibile dalla homepage dei sito istituzionale del Comune di Pagani.

 

Nonostante l’aumento del costo del servizio e il diverso sistema di calcolo imposto dalla nuova normativa ARERA, si è fatto in modo che la spesa per le famiglie e le aziende fosse ammortizzata, grazie all’utilizzo di fondi comunali per oltre 500 mila euro.

Inoltre, circa 240 mila euro sono stati destinati a contributi sulla Tari per le attività commerciali aventi diritto, in particolare alle utenze non domestiche che, a causa dei provvedimenti sanitari emanati per fronteggiare l’emergenza da COVID 19, sono stati obbligati alla chiusura temporanea o comunque hanno subito limitazioni all’esercizio della propria attività.

Sulla homepage del sito del Comune di Pagani è possibile leggere l’avviso apposito e scaricare il modulo di richiesta da inoltrare entro il 15 ottobre 2021. La dichiarazione, a cui deve essere allegata copia del documento di riconoscimento, deve essere consegnata presso Uffici Protocollo di Palazzo San Carlo o inviata tramite l’indirizzo e-mail: [email protected]

 

Per informazioni e per concordare un appuntamento con l’Ufficio Tributi, è possibile chiamare al 081/3240259—081/3240269 o scrivere all’indirizzo e-mail: [email protected]

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.