You are here
Pagani/Napoli. “La Bulla in Mostra”, la migliore creazione è di Rosapia Teofrasto Attualità Provincia e Regione 

Pagani/Napoli. “La Bulla in Mostra”, la migliore creazione è di Rosapia Teofrasto

Un bimbo sull’altalena, simbolo di quella spensieratezza che la quotidianità, troppo spesso, tende a farci dimenticare.

Pagani eccelle per l’ennesima volta nel panorama dell’arte, e lo fa stavolta nel campo delle creazioni orafe.

Ha infatti vinto la seconda edizione di “La Bulla in Mostra” la giovanissima Rosapia Teofrasto.

Ventidue anni e una grande passione per l’arte, la giovane si è aggiudicata l’ambito premio dedicato ai giovani emergenti nell’arte della gioielleria. Il riconoscimento le è stato conferito dalla scuola di arte orafa La Bulla, sita nel cuore di Napoli, nel corso della seconda edizione della kermesse dedicata ai professionisti emergenti.

Rosapia, per il secondo anno consecutivo, ha partecipato proponendo, stavolta, per come sua creazione, un bambino in argento seduto su una barretta in onice. Due piccoli topazi azzurri, invece, sono stati usati come occhi.

La creazione, simbolo di quella freschezza e spensieratezza dei bambini che troppo spesso gli adulti tendono a dimenticare, ha subito stregato i giudici, che senza esitazione le hanno conferito il prestigioso riconoscimento.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi