You are here
Pagani, l’architetto Carpentieri a capo della Azienda Speciale Sam Provincia Provincia e Regione 

Pagani, l’architetto Carpentieri a capo della Azienda Speciale Sam

Sarà Mario Carpentieri, ex amministratore della Nocera Multiservizi, a guidare la SAM. L’architetto salernitano è stato scelto da una lista di 10 partecipanti all’avviso pubblico arrivato sulla scrivania del sindaco di Pagani Lello De Prisco. La sua nomina sarà formalizzata in queste ore, mentre la presentazione ufficiale avverrà questo lunedì durante una conferenza stampa pubblica. Si dice soddisfatto il primo cittadino paganese che ha sottolineato come Carpentieri sia una persona “di grande competenza, con un ottimo curriculum”. L’architetto vanta un’ampia esperienza nel campo della direzione degli impianti e delle piattaforme per lo stoccaggio e trattamento dei rifiuti. Esperto di progettazione, implementazione ed ottimizzazione Sistemi di Gestione dei Servizi di Igiene Urbana e di centri di raccolta comunali, Carpentieri è stato per due anni, dall’aprile del 2018 al maggio del 2020, alla guida della Nocera Multiservizi. A lui è affidato il delicato compito di ridare slancio alla raccolta rifiuti, che nelle ultime settimane ha riscontrato evidenti problemi, come dimostrano le foto pervenute anche all’indirizzo del nostro ufficio reclami e che ritraggono diversi cumuli di rifiuti non raccolti in molte zone della città. Una problematica nel servizio di raccolta che sarà risolta in breve, assicura il sindaco De Prisco che evidenzia come sono in atto nuovi cambiamenti, con il rafforzamento anche del servizio di spazzamento che vede la presenza di 16 unità che operano anche nelle zone periferiche della città alfonsiana. Oltre alla gestione del ciclo dei rifiuti l’azienda SAM si occupa anche delle pubbliche affissioni, parcheggi comunali ed illuminazione votiva, insieme alla manutenzione ordinaria del patrimonio comunale, del verde pubblico, pulizia degli uffici comunali e custodia della Villa Comunale e dell’Auditorium S.Alfonso.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi