You are here
Pagani, D’Onofrio querelato: “Non mollo di un centimetro per la mia città” Provincia e Regione 

Pagani, D’Onofrio querelato: “Non mollo di un centimetro per la mia città”

“La libertà di pensiero e di critica politica sono i pilastri della democrazia. Mi hanno riferito di una denuncia per diffamazione che il sindaco di Pagani mi avrebbe fatto per il post che ho pubblicato stamattina”, lo scrive Massimo D’Onofrio politico cittadino. “I miei legali – aggiunge – sono sicuri che è impossibile sia successo perché anche il più sprovveduto dei giuristi è a conoscenza delle regole basilari del nostro ordinamento (figuriamoci un sindaco che ha una esperienza giuridica anche transnazionale). In ogni caso, se ciò fosse vero procederemo in ogni sede giudiziaria contro gli autori di tale ridicola e calunniosa denuncia. Non si molla un centimetro nella difesa della verità e dei paganesi”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi