You are here
P2P Smilers, sconfitta casalinga contro Torino: “Noi non molliamo” Pallavolo Sport 

P2P Smilers, sconfitta casalinga contro Torino: “Noi non molliamo”

L’orgoglio è più forte della delusione: “Noi non molliamo”. Panucci e Norgini, rispettivamente libero e schiacciatrice della P2P Smilers, provano a rialzare il morale della squadra anche dopo una sconfitta “che brucia sulla pelle, che fa male per com’è maturata”. Al palazzetto dello sport di Pontecagnano Faiano è accaduto che la P2P Smilers, sotto di un set (15-25), complice un avvio troppo molle, aveva trovato energie e colpi per ribaltare il match vincendo il secondo parziale 25-20 e sciorinando una buona pallavolo nel terzo set, fino al 13-7. Poi Torino ha reagito, ha piazzato il controbreak (0-6), sul 13 pari coach Barbieri ha chiamato tempo ma l’inerzia della partita era cambiata e Torino, nonostante il ritorno di fiamma della P2P Smilers, ha archiviato la frazione di gioco per 25-23. Nessuno scossone nel quarto parziale, perso 15-25. “Sappiamo che ci tocca fare punti subito perchè il tempo adesso è un po’ tiranno – dice coach Barbieri – ci sono delle difficoltà tecniche sulle quali stiamo lavorando. E’ andata male una partita contro una squadra del nostro livello ma nelle precedenti avevamo raccolto punti. Abbiamo perso una partita ma non la nostra battaglia sportiva. Ripartiamo con nuovo vigore”.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi