You are here
Ospiti non registrati e tasse di soggiorno non pagate, raffica di multe a Camerota Provincia e Regione 

Ospiti non registrati e tasse di soggiorno non pagate, raffica di multe a Camerota

Controlli a tappeto a Camerota per verificare l’identità degli ospiti presenti sul territorio e la regolarità della posizione delle strutture ricettive e appartamenti che li ospitano. Il comando di polizia locale, già da questa mattina, sta effettuando fermi e verifiche I caschi bianchi hanno controllato 19 appartamenti e 3 strutture ricettive. In 6 casi sono state elevate sanzioni e segnalate le irregolarità alle autorità competenti. Scoperti turisti non registrati e tassa di soggiorno non versata. I controlli sono avvenuti anche in zona porto dove i vigili urbani hanno fermato- scrive la Città- e identificato 36 persone mentre si recavano in spiaggia. Immediatamente hanno verificato la struttura dove hanno dichiarato di alloggiare. Da qui sono riusciti a risalire che, come in precedenza, in alcuni casi i turisti non erano stati registrati e la tassa di soggiorno non era stata pagata.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi