You are here
Ordine dei Medici Salerno, D’Angelo: “Non può esserci l’obbligo vaccinale per i medici, per noi deve essere normale e giusto” Attualità 

Ordine dei Medici Salerno, D’Angelo: “Non può esserci l’obbligo vaccinale per i medici, per noi deve essere normale e giusto”

“Vaccinarsi è una necessità per tutti – ha detto il Presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno Giovanni D’Angelo, introducendo la prima giornata della cerimonia di consegna delle medaglie e loghi d’oro per i medici iscritti all’Ordine che si sono laureati 40, 50 e 60 anni fa – Ma per il medico lo è ancora di più, per se stesso, per la famiglia, per i pazienti. Come si dice: la nostra libertà finisce dove comincia quella degli altri; dunque, se sei un medico, non hai bisogno dell’obbligo, perché in caso di rifiuto non si potrà fare a meno di intervenire con provvedimenti disciplinari, che arrivano fino alla radiazione. E’, tra l’altro, notizia di oggi, che dalla radiazione non c’è più ritorno”.

Il Presidente D’Angelo ha ricordato agli iscritti altri due doveri, quello del pagamento delle quote arretrate e quello di dotarsi di una pec per la posta elettronica certificata: “Stiamo preparando l’Ordine del futuro – ha detto – che viaggerà su due binari: il supporto ai servizi e la formazione, tutto per creare un medico migliore, moderno, al passo con i tempi e non oberato dalla burocrazia”.

La pec, ha spiegato il Presidente, viene donata dall’Ordine, mentre le quote possono essere pagate fino al 31 gennaio. Lo Stato osserva anche l’ECM, per la formazione continua.

La cerimonia continua domani mattina alle 9 presso il Saint Joseph Hotel.

La prima parte dei riconoscimenti è stata consegnata dal Presidente D’Angelo, dal vice Presidente Attilio Maurano e dal Presidente dell’Albo Odontoiatri Gaetano Ciancio

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.