You are here
Oneri urbanistici nell’area Pip di Angri, il Tar sconfessa il Comune per 200mila euro Provincia e Regione 

Oneri urbanistici nell’area Pip di Angri, il Tar sconfessa il Comune per 200mila euro

Oneri di urbanizzazione per 200mila euro nell’area Pip; due aziende ricorrono al Tar e ottengono l’annullamento parziale del provvedimento col quale il Comune – non costituito in giudizio – ha chiesto il pagamento delle somme. La richiesta di rimborso è stata indirizzata nel 2009 dall’ufficio Espropri dell’ente alle società Mediterranea srl ed Europneus, per il pagamento rispettivamente di 85mila e 113mila euro. Importi anticipati dal Comune- scrive il Mattino- oggi in edicola-, dopo aver ricevuto un contributo a fondo perduto dalla Regione, coperto accendendo un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti, per la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria in via Nazionale.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi