You are here
Nuove tecniche per Urologia, all’ospedale di Nocera raggiunti i 500 interventi Provincia Provincia e Regione 

Nuove tecniche per Urologia, all’ospedale di Nocera raggiunti i 500 interventi

La Chirurgia Oncologica moderna è orientata verso la eradicazione chirurgica della neoplasia, ma con la conservazione, per quanto possibile, dell’organo interessato e della funzione da esso assicurata. Questo si traduce per i pazienti in una riduzione degli effetti collaterali, con la preservazione di una migliore qualità di vita dopo l’intervento chirurgico

La Chirurgia delle principali Neoplasie Urologiche rappresenta un esempio molto chiaro di questa evoluzione; l’introduzione di procedure chirurgiche con tecnologie sempre più avanzate e sofisticate ha consentito di ottenere risultati molto soddisfacenti. Il trattamento chirurgico mininvasivo delle neoplasie prostatiche è oggi diventato una procedura chirurgica di routine; l’equipe di Urologi diretta dal Prof Roberto Sanseverino, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale ed Urologia dell’ASL di Salerno, ha di recente superato i 500 interventi di Prostatectomia Radicale Laparoscopica, tanto da imporsi come uno dei centri a maggior volume di attività a livello regionale in questo settore.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.