You are here
Non può avvicinarsi alla sua ex ma l’attende alla fermata del bus: arrestato 33enne di Minori Provincia Provincia e Regione 

Non può avvicinarsi alla sua ex ma l’attende alla fermata del bus: arrestato 33enne di Minori

Nonostante un divieto di avvicinamento imposto dal Tribunale di Salerno, ha atteso l’autobus su cui viaggiava la sua ex fidanzata (vittima) nel comune di Minori. Appena l’ha vista ha usato parole ironiche  e una pacca sulla spalla  che sono costate l’arresto al 33enne d Minori sorvegliato speciale di pubblica sicurezza. l’accusa è di aver violato il divieto di avvicinamento alla sua ex fidanzata di Amalfi.  Ieri sera i Carabinieri della stazione di Maiori hanno eseguito ordinanza di custodia cautelare domiciliare emessa dal dip del Tribunale di Salerno  Gerardina Romaniello. L’uomo era già stato posto ai domiciliari per i reati di stalking e maltrattamenti. Aveva persino diffuso foto intime della ragazza a cui non poteva avvicinarsi per il raggio di 100 metri, con obbligo di soggiorno nel comune di Minori.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi