You are here
Nocera Superiore, Area Pip di Camerelle: parte la progettazione Provincia e Regione 

Nocera Superiore, Area Pip di Camerelle: parte la progettazione

Parte la progettazione dell’area artigianale di Camerelle (2.500 ettari di superficie) per ospitare il tessuto produttivo medio e piccolo della città.

L’Amministrazione Cuofano avviò, tempo fa, una ricognizione in grado di individuare e far conoscere la reale richiesta sul territorio.

E proprio sulla scorta delle richieste prevenute in maniera rilevante, il Comune ha inteso, nelle more del recepimento di finanziamenti pubblici riguardanti l’area produttiva di S.Maria delle Grazie, concentrarsi sulla predisposizione dei lotti artigianali in maniera da dare ausilio alla piccola e media impresa locale, prima di procedere all’attivazione della zona PIP di Starza alla quale è legata la priorità dello svincolo autostradale dell’A30 (viadotto): un’opera strategica rispetto alla quale è stato il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a prendere l’impegno a finanziarla in occasione della sua ultima visita a Nocera Superiore.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi