You are here
Nocera, morte di Seid. I genitori: “Il suo gesto estremo non deriva dal razzismo” Attualità Provincia Provincia e Regione 

Nocera, morte di Seid. I genitori: “Il suo gesto estremo non deriva dal razzismo”

“Il gesto estremo di Seid non deriva da episodi di razzismo”. E’ la dichiarazione che i genitori del giovane talento nocerino hanno affidato a Telenuova, chiarendo in particolare che la lettera che sta circolando è tratta da un post Facebook di quasi 3 anni fa. I genitori escludono con fermezza quindi ogni correlazione tra il gesto e la pista razzista, e arrivano a parlare di strumentalizzazione delle parole di Seid, i cui funerali si sono svolti stamani. Il cuore dell’uomo è il mistero più grande. Don Andrea Annunziata lo ha ricordato nel saluto a Seid, nella chiesa di San Giovanni Battista a Nocera Inferiore. “La lezione che siamo chiamati ad imparare è quella che ci vede impegnati nell’uscire dalle nostre solitudini. Se lo facciamo, potremo arginare il deflagrante potere del male di vivere che attenta alla vita. Oggi più di ieri. Fuori da ogni retorica e lontano dalla letteratura. Ci sono cuori fragili che implodono. Quello di Seid è stato uno di quelli. Non deve più accadere”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.