You are here
Nocera Inferiore, il sindaco: “Indignato per atteggiamenti irresponsabili” Provincia Provincia e Regione 

Nocera Inferiore, il sindaco: “Indignato per atteggiamenti irresponsabili”

Nocera Inferiore, il sindaco Manlio Torquato si dice indignato su quanto accade in città per l’emergenza non rispettata sul covid. “Siamo in una sorta di liberi tutti, gli appelli al buon senso non trovano una risposta soprattutto da parte di giovani e di alcuni esercizi di somministrazione”. Fa poi riferimento ad un video che circola in città da cui si evince “un indecente raggrupparsi di giovani nelle ora serali”. Venerdì il sindaco ha anche preso parte ad un coordinamento per l’ordine e la sicurezza, rispetto ai controlli. Specifica anche che sono state fatte segnalazioni mirate: “Non possiamo penalizzare anche i tanti locali che rispettano le regole. Verranno invece chiusi quelli che non in regola”. Sottolinea che “non c’è coscienza. Il senso di irresponsabilità è assurdo, anche da parte di alcuni esercizi”. Rispetto alle vaccinazioni “gli sforzi sono fortissimi”, ha spiegato il sindaco. Ma ha specificato che “ciò non ha senso se vediamo centinaia di persone intende a consumare bevande dentro un localino di pochi metri quadri senza mascherine. Non ha senso se questi giovani si ritirano rischiando di infettare qualcuno. Andare a casa e sapere che il proprio caro si può ammalare e morire pare che non tocchi nessuno”. E chiude: “Sono indignato”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.