You are here
Nocera Inferiore, galleria piazza del Corso sporca: “Colpa del Comune” Provincia Provincia e Regione 

Nocera Inferiore, galleria piazza del Corso sporca: “Colpa del Comune”

“Uno schifo alla galleria di piazza del Corso, la pulizia dovrebbe farla il condominio”. Dopo le dichiarazioni del sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato arriva la replica. A parlare è l’avvocato Gianluigi Pucci, nella sua qualità di amministratore del supercondominio del comparto di Piazza del corso di Nocera inferiore. Spiega: “La responsabilità delle condizioni in cui oggi versa Piazza del Corso, sono attribuibili esclusivamente al Comune di Nocera Inferiore, infatti a far data dal novembre 2021, le attività all’aperto in piazza del corso, sono esercitate illegittimamente, con il benestare dell’ente comunale nocerino, che nonostante le numerose sollecitazioni inviate agli uffici competenti e per conoscenza al sindaco, ha continuato a rilasciare le autorizzazioni per “Dehors” in assenza del necessario “nulla osta” del proprietario del suolo , che è condominiale.
Inoltre, è inverosimile, che il Condominio, proprietario delle aree possa farsi carico di far fronte agli effetti di una movida, che porta a transitare e trattenersi nelle aree di Piazza del corso , migliaia di persone, soprattutto nei fine settimana.
Va chiarito, altresì, contrariamente a quanto ipotizzato, che al momento alcun compenso viene corrisposto dagli esercenti per l’esercizio delle attività sulle aree scoperte in favore del condominio di piazza del corso .
Per quanto attiene invece i presunti interventi di pulizia effettuati dall’amministrazione comunale, occorre precisare che le opere di pulizia fino ad oggi, sono state sempre eseguite a cura e spese del condominio di Piazza del corso.
Infine, benché superfluo, è utile rimarcare che la C.d. “movida di Piazza del corso” è stata ed è fortemente voluta dall’intero comparto di Piazza del corso, tant’è che il Consorzio Piazza del corso, che ha realizzato le opere di ricostruzione, si è fatto promotore di incentivare, sostenere e regolamentare le attività commerciali di Piazza del corso, e lo scrivente, nella sua qualità, ha invitato più volte gli esercizi commerciali di Piazza del corso a costituire un comitato, che possa dialogare con il condominio e l’amministrazione comunale, al fine di poter risolvere le numerose problematiche che affliggono l’intero comparto di Piazza del Corso.
Auspico, inoltre, che la complessa vicenda di Piazza del corso, non venga utilizzata dai vari candidati per fini meramente elettorali.
Ci tengo infine a precisare, che era doveroso da parte della scrivente amministrazione condominiale, fare la giusta precisazione dell’attuale situazione di Piazza del corso-riporta Telenuova-, e queste mie righe di risposta non rappresentano, né tantomeno hanno alcun riferimento all’imminente campagna elettorale che vedrà coinvolta la nostra amata città nelle prossime settimane”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.