You are here
Neymar, accusa stupro Parigi si sgonfia Calcio Nazionale Sport 

Neymar, accusa stupro Parigi si sgonfia

Najila Trinidade, la donna che ha accusato Neymar di averla stuprata, non ha consegnato alla polizia il video che proverebbe la colpevolezza del calciatore e per questo ha perso il suo secondo avvocato in due settimane, minando la credibilità della sua denuncia. Il legale della 26enne, Danilo Garcia de Andrade, aveva detto che se non avesse visto il video entro la mezzanotte scorsa avrebbe rinunciato a rappresentarla. Al termine dell’ultimatum, l’avvocato ha informato che non ha più fiducia nella donna, e per questo ha lasciato il caso. Il video, che durerebbe 7 minuti, è stato registrato da Trinidade lo scorso 16 maggio, giorno successivo al presunto stupro, nella stessa stanza di un albergo parigino dove sarebbe avvenuta la violenza. Un brano di un minuto è comparso sui social la settimana scorsa, ma finora la donna non ha consegnato l’intero filmato né alle autorità né al suo avvocato. La donna ha anche accusato l’ex marito, Estivens Alves, di aver rubato il tablet in cui aveva archiviato le immagini.

 

 

fonte Ansa

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi