You are here
Nel cimitero di Cava de’ Tirreni rubata la sciarpa della Cavese sulla tomba del tifoso Popoff Provincia e Regione 

Nel cimitero di Cava de’ Tirreni rubata la sciarpa della Cavese sulla tomba del tifoso Popoff

Ancora furti sulle tombe del cimitero di Cava de’ Tirreni.  Stavolta a darne notizia è Francesca, cugina dello storico tifoso della Cavese Popoff morto mesi fa: “Devo, perché tutti devono sapere che a Cava esiste un persona ‘che non vale niente’ e che ha osato rubare su una tomba. La tomba in questione è quella di mio cugino, un fratello minore per me, Angelo. Meglio conosciuto come Popoff. La sua tomba è stata profanata. Gli hanno portato via quello che lui più amava in vita: la sciarpa della sua Cavese. Un gesto ignobile. I morti non si toccano, i morti sono sacri.  E aggiungo- conclude sui social- che a sciarpa era tenuta ferma da un gancio che è stato tranciato di netto, quindi non può essere stato il vento”. 

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi