You are here
Nadef, Conte (Leu): Lavoro di qualità sulla spesa, occorrono grandi scelte strategiche” Attualità Politica 

Nadef, Conte (Leu): Lavoro di qualità sulla spesa, occorrono grandi scelte strategiche”

“Non basta lo sforzo sulla quantità delle risorse, occorre un lavoro di qualità sulla spesa”. Lo dichiara Federico Conte, deputato di Liberi e Uguali, a margine del dibattito parlamentare sulla Nota di aggiornamento al Def.  “Giusto fare nuovo deficit – continua il deputato – perché la crisi generata dalla pandemia è pesante e vanno recuperate risorse aggiuntive a quelle già importanti degli interventi europei. Ma questo è il momento delle grandi scelte strategiche, in particolare al Sud, che va dotato di infrastrutture materiali e immateriali per trasformare la penisola nel porto d’Europa. La prossima legge di Bilancio, di cui la Nadef al voto oggi in Parlamento è propedeutica, dovrà stabilire a chi affidare il compito di progettare e attuare questi grandi interventi. Serve un soggetto unico, dotato di mezzi e poteri, per progettare, coordinare e attuare un piano straordinario che comprenda le reti ferroviarie, logistiche, portuali e viarie per interconnettere il Mezzogiorno al suo interno e col resto dell’Italia; la rete di banda ultra larga per la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e  delle imprese locali; realizzare la filiera appenninica delle biodiversità, anche attraverso misure di vantaggio fiscale contro lo spopolamento delle zone interne; ristrutturare la rete sanitaria territoriale. Il rischio, altrimenti, è che le risorse vengano destinate a progetti già disponibili per il nord, disperse in una moltitudine di interventi non decisivi, diluite tra le Regioni o, peggio, non spese. Prima di partire va deciso dunque il cosa fare e il chi deve farlo”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.