You are here
Morte sul lavoro a Siano, inchiesta della procura per il decesso di Antonio Ceres di Eboli Attualità Provincia e Regione 

Morte sul lavoro a Siano, inchiesta della procura per il decesso di Antonio Ceres di Eboli

Operaio morto a Siano sul lavoro: il pm Diana della Procura di Nocera Inferiore ha aperto un fascicolo per il decesso di Antonio Ceres, residente a Eboli, località Santa Cecilia. Lascia la moglie e due figli. Ceres sarebbe stato schiacciato  da due pilastri nel cantiere di un’impresa ebolitana che stava effettuando lavori a Siano. Sul posto, dopo la tragedia, è intervenuto anche l’ispettorato del lavoro per capire se sono state violate le norme antinfortunistiche. L’inchiesta è di omicidio colposo.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.