You are here
Morte al Ruggi, chiesto il processo per Coscioni Attualità Provincia Provincia e Regione 

Morte al Ruggi, chiesto il processo per Coscioni

Chiesto il rinvio a giudizio per il primario di Cardiochirurgia – nonchè consigliere per la Sanità del governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e presidente dell’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari nazionali – Enrico Coscioni e il collega chirurgo Antonio Longobardi, imputati in concorso di omicidio per colpa medica. La vicenda giudiziaria è quella relativa alla morte della paziente Lucia Ferrara-scrive la città – , la 17enne cavese deceduta nel settembre del 2019 all’ospedale Ruggi di via San Leonardo dopo un intervento chirurgico.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.