You are here
Moda, laurea honoris causa a Napoli per Rosita Missoni Cronaca 

Moda, laurea honoris causa a Napoli per Rosita Missoni

“Mi ritengo una persona fortunata, sia per le mie radici che il lavoro che ho fatto in una vita. Con Ottavio non abbiamo mai rinunciato al nostro modo di intendere la moda, e di cio’ vado fiera”. Così Rosita Missoni Jelmini nel corso della cerimonia di consegna della laurea honoris causa conferitale al complesso borbonico del Belvedere di San Leucio dal rettore Massimo Paolisso dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Una scelta non casuale quella dell’ateneo, presa per dare prestigio alla neonata Officina Vanvitelli, la nuova sede per la formazione post-laurea a disposizione degli studenti del Dipartimento di Architettura e Design Industriale di Aversa, inaugurata proprio con l’arrivo della Missoni e del ministro Bussetti. Missoni, che ringrazia l’ateneo per la laurea honoris causa, ricorda gli inizi a fine anni ’50 della multinazionale della moda con il marito Ottavio Missoni, in un piccolo laboratorio – appena 100 metri quadrati – di Gallarate (Varese), in cui presero forma i famosi vestitini a righe, con quel mix di colori che ha poi caratterizzato fino ad oggi il lavoro della casa di moda. Solo qualche anno dopo l’azienda si e’ trasferita a Sumirago, dove è ancora oggi. (fonte: ildenaro.it)

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi