You are here
«Mi hai rubato la lastra di ferro»: prende il fucile e spara al vicino Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

«Mi hai rubato la lastra di ferro»: prende il fucile e spara al vicino

L’idea che il suo vicino di casa gli avesse rubato una lastra di ferro che teneva sulle gradinate della sua abitazione non gli dava pace. E cosi ieri ha preso il suo fucile e dalla finestra del suo appartamento nel centralissimo Corso Mazzini, al civico 167, ha sparato: due colpi nel cortile condominiale per intimorirlo. A fermare l’anziano L.D. 87enne sono stati i poliziotti del commissariato di polizia. Gli agenti, diretti dal vicequestore, Marzia Morricone, allertati dal 112, sono stati bravi ad evitare che si consumasse una tragedia. Mentre uno dei poliziotti ha distratto l’anziano, il collega è entrato nel suo appartamento ed ha scovato il fucile con le canne ancora fumanti, nascosto in un armadio della sua camera da letto. L’arma era legalmente detenuta. L’ uomo è stato deferito per esplosione pericolosa in luogo pubblico, minacce aggravate dall’uso di armi. E non solo. Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno trovato anche una pistola e munizionamento detenute illegalmente e per questo è stato denunciato per detenzione illegale di arma e di munizionamento. Fonte: Il Mattino

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi