You are here
Materiale porno sul computer, condannato giovane di Sarno Cronaca Provincia Provincia e Regione 

Materiale porno sul computer, condannato giovane di Sarno

Materiale pornografico sul computer, indagine partita da una denuncia in Piemonte per aver adescato una ragazzina su internet con il suo profilo ma con un falso nome. Due anni di reclusione per un giovane sarnese. Lo ha stabilito il giudice monocratico del Tribunale di Nocera Inferiore Speranza dopo la richiesta di condanna formulata dalla procura durante la requisitoria di martedi. Prescritti due capi di imputazione relativi all’adescamento della minorenne. Fu denunciato da un genitore di una minorenne, 16 anni, del Piemonte adescata su un profilo social dal giovane sarnese che si era presentato con un nome e cognome diverso.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi