You are here
Maltempo, il Comune di Salerno ordina la pulizia di terreni e giardini: «Nell’eventualità di danni pagheranno loro» Cronaca Primo piano 

Maltempo, il Comune di Salerno ordina la pulizia di terreni e giardini: «Nell’eventualità di danni pagheranno loro»

Il Sindaco di SalernoVincenzo Napoli ha disposto l’adozione di tutti gli accorgimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria emanando un’ordinanza rivolta a proprietari di terreni e fondi in prossimità di strade pubbliche in seguito agli ultimi eventi metereologici avversi e nubifragi che hanno prodotto – in molte aree del territorio comunale – fenomeni di allagamento, smottamenti, frane, caduta di alberature con grave pericolo per la viabilità e la sicurezza di persone e cose

Per questo è stato disposto ai proprietari di fondi, giardini, terreni e terrapieni di porre in essere, a propria cura e spese, ogni attività di controllo e manutenzione dei fondi di proprietà al fine di evitare potenziali pericoli per la pubblica incolumità.

Inoltre, in seguito ai sopralluoghi effettuati nelle aree maggiormente colpite dai nubifragi del 13 dicembre, con particolare focus sulla frazione di Giovi dove si sono verificati accentuati fenomeni di smottamento con interruzione di viabilità – si evidenziano ulteriori criticità residue con potenziali nuovi dissesti in caso di eventi metereologici intensi, il Comune di Salerno ORDINA a tutti i proprietari di giardini, fondi privati, costoni, terrapieni che insistono su strade principali e vicinali del territorio comunale, ad adottare a propria cura e spese, ogni attività di controllo e manutenzione dei fondi di loro proprietà per evitare potenziali pericoli per la pubblica incolumità.

Il Comune inoltre AVVERTE che i proprietari inadempienti, anche in presenza di più comproprietari, verrà addebitato ogni danno dovesse verificarsi a persone e/o cose a causa del mancato rispetto di quanto stabilito con l’Ordinanza oltre ad essere raggiunti da possibili sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi