You are here
Legname illegale dall’indonesia, sequestro nel porto di Salerno Cronaca 

Legname illegale dall’indonesia, sequestro nel porto di Salerno

1.759 chilogrammi di legname illegale proveniente dall’Indonesia, pronto per la lavorazione e successiva commercializzazione, posti sotto sequestro a Salerno nell’operazione congiunta dei militari del Nucleo carabinieri Cites di Salerno e funzionari dell’Ufficio delle Dogane sezione Antifrode e Controlli. Il carico sottoposto a controllo – si legge in una nota dell’Adm – è risultato solo parzialmente coperto da licenza “Flegt”, ovvero il sistema che si basa su accordi commerciali bilaterali tra Ue e paesi partner, volto ad assicurare che il legname esportato sia tagliato legalmente.

Il blitz
I militari e gli uomini delle dogane, sospettando che “il materiale legnoso potesse rientrare tra quelli per i quali è vietata l’esportazione, ai sensi delle vigenti leggi indonesiane” hanno inoltrato la documentazione fotografica alla “Licence Information Unit”, punto di contatto per le comunicazioni tra le Autorità degli Stati membri della Ue e le autorità indonesiane, avendo conferma che il legname rientrava tra quelli la cui esportazione è vietata dalla legge Indonesiana. Trattandosi quindi di un caso di “illegal logging” si è provveduto al sequestro del legname e alla denuncia del responsabile dell’importazione titolare di una ditta con sede legale nella provincia di Latina. Secondo l’Ocse il giro d’affari legato ai traffici internazionali di legno illegale si aggira intorno ai 150 miliardi di dollari annui. Il fenomeno, ancora la nota Adm, “non rappresenta solo una perdita economica per il paese esportatore ed un inquinamento del mercato internazionale ma minaccia direttamente l’integrità degli ecosistemi delle foreste e le condizioni di vita dei popoli e delle comunità che le abitano”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi