You are here
Latte della Caritas rifiutato a Cava de’ Tirreni, Croce Rossa perplessa Attualità Provincia e Regione 

Latte della Caritas rifiutato a Cava de’ Tirreni, Croce Rossa perplessa

Lotta allo spreco di generi alimentari: i volontari del comitato cavese delle Croce Rossa Italiana puntano il dito contro gli ignoti che, nei giorni scorsi, hanno lasciato all’ingresso della sede alcune confezioni di latte FEAD (Fondo di aiuti europei agli indigenti) perfettamente integre e ancora non scadute, di quelle che spesso vengono inserite all’interno dei sostegni alimentari destinati alle famiglie in difficoltà economica e sociale. Quasi una decina di litri, sei o sette confezioni in tutto, con data di scadenza indicata per il prossimo 10 agosto 2020: questo è quanto hanno rinvenuto i volontari della Croce Rossa Italiana sul muretto dinanzi alla sede di via XXIV Maggio a cava de’ Tirreni. Un gesto che rattrista hanno fatto sapere i volontari della Croce Rossa anche se il latte rinvenuto non è quello che consegnano (si tratterebbe di quello che solitamente viene distribuito dalla Caritas per i più bisognosi).

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi