You are here
L’Aifa: “In Italia sono in arrivo milioni di dosi di Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson” Attualità Italia e Mondo Primo piano 

L’Aifa: “In Italia sono in arrivo milioni di dosi di Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson”

Il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa Giorgio Palù ha assicurato che nel secondo trimestre 2021 in Italia arriveranno parecchie dosi di vaccino. Nella fattispecie ha fatto riferimento ai sieri prodotti da Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson, che hanno riscontrato per il momento meno problematiche rispetto al vaccino di AstraZeneca, in questi giorni passato al vaglio per capire se ci sia un nesso tra la sua inoculazione e i rarissimi casi di trombosi riscontrati in alcune persone dopo la somministrazione della prima dose.

“Nel secondo trimestre dell’anno – ha spiegato Palù– saranno in arrivo 17 milioni di dosi di vaccino anti Covid di Pfizer, e da J&J verso fine aprile ne arriveranno altre 7-10 milioni. Moderna arriverà in una quantità più bassa e CureVax arriverà un po’ più in là. Quindi abbiamo a disposizione dosi sufficienti per arrivare alla copertura prevista di 500mila vaccinati al giorno”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi