You are here
Lacrime e rabbia per l’addio a Desiree Quagliarella, la giovane morta per l’esondazione del torrente Provincia e Regione 

Lacrime e rabbia per l’addio a Desiree Quagliarella, la giovane morta per l’esondazione del torrente

Stio Cilento si è stretta intorno alla famiglia di Desiree Quagliarella nel giorno dell’addio. “Dovunque tu sia, il tuo sorriso rimarrà per sempre nei nostri cuori. Buon viaggio, Desy”. Con questa frase impressa sulle magliette gli amici hanno accolto la bara bianca in cui è custodito il corpo della 26enne morta perché inghiottita dal torrente “Malnome” ad Albanella insieme alla sua auto.  Non sono mancati momenti di tensione soprattutto quando una donna ha iniziato a inveire contro chi deve manutentere le strade dove ha trovato la morte la giovane Desy.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi