You are here
La Volley Project Pontecagnano perde partita e primato a Benevento Sport 

La Volley Project Pontecagnano perde partita e primato a Benevento

Fari puntati sul big match di Benevento tra la Contrader Volare Benevento e la Volley Project Pontecagnano, nell’ennesimo scontro promozione che questo emozionante girone B ci sta regalando quasi ogni settimana. Le salernitane di coach Panzini si presentavano nella tana delle pantere beneventane prime in classifica con una sola sconfitta e con soli 2 punti di vantaggio proprio sulla Contrader, dopo il sorpasso ai danni dell’Olimpia San Salvatore di una settimana prima. Coach Franzese, nonostante la storica assenza di Viscardi e con i soliti acciacchi fisici delle sue, schiera l’ormai consolidato sestetto con Ndriollari regista, Fonicello opposto, Iodice-Ulaj di banda, Curtis-Pereira centrali, Pisano libero. A disposizione Mercurio, Lorusso, D’ambrosio, Formato e Bovio. La partita è spettacolare, ma dall’inizio si capisce subito, nonostante l’ottima pallavolo di squadra espressa dalla squadra ospite, che l’inerzia del match é dalla parte delle ragazze di casa, che riescono ad imporre il proprio gioco e ad amministrare la gara, salvo qualche piccolo calo di tensione, dovuto come detto sopra anche ai meriti delle avversarie. Finisce con un perentorio 3-0 a favore della Contrader (parziali 27-25, 25-23, 25-22) che dimostra di settimana in settimana di continuare a crescere e di meritare la posizione conquistata sul campo. “La partita perfetta nel momento giusto!” Dichiara il coach in seconda Alessandro Marchese. “Le ragazze l’hanno approcciata nel migliore dei modi già da lunedì nel primo allenamento utile. Gli studi che facciamo in settimana sono stati ripagati in maniera impeccabile. Sapevamo fosse una partita importante con una squadra forte che fino a ieri ha comandato la classifica, non potevamo chiedere di più. Le ragazze hanno affrontato al meglio una gara importantissima, erano concentrate ed attente ai particolari, umili e sempre al servizio delle compagne e molte brave anche ad ascoltare quei piccoli consigli che, in circostanze difficili della partita, hanno fatto la differenza. Fattori come l’umiltà, la dedizione e l’ascolto, in questi momenti, fanno la differenza e noi non possiamo che essere contenti di avere tutto questo. La serie di partite importanti continua, ora testa alla partita di sabato contro l’Accademia, ogni gara sarà determinante per il prosieguo del campionato, noi ci crediamo, dobbiamo farlo. Non me ne vogliano tutti gli altri presenti al Big match, ma devo ringraziare l’immancabile e instancabile BARTOLO, il suo sostegno, anche se solo fuori dal campo, é la cornice perfetta di questo splendido quadro. Ringrazio la società, il mister e le ragazze che mi stanno facendo vivere questo momento importante e sinceramente indimenticabile. Forza Volare.” “C’è da precisare che è dall’inizio dell’anno, neanche nella prima fase della Coppa Campania, che riusciamo a mettere in campo la formazione titolare completa senza cambi di ruolo o assenze.” Dichiara la dirigenza della Volare. Le ragazze però sono riuscite a trovare comunque una loro stabilità, e grazie al gioco di squadra e alla dedizione, che ha portato alcune di loro a fare cambi di ruolo continui, riescono a dare spettacolo in campo. Siamo tutti molto fieri, hanno fatto una scalata non indifferente e stanno dimostrando si, che le individualità contano molto, ma se non c’è gioco di squadra non si arriva da nessuna parte. Adesso inizia la parte più difficile e delicata, essere prime non è facile, basta un solo passo falso e recuperare diventa difficile, ma noi siamo sicuri che le nostre ragazze, insieme al grande aiuto degli allenatori, saranno in grado di affrontare qualunque gara al meglio.” Primo  primo posto in solitaria, con un punto di vantaggio proprio su Pontecagnano e due su Pozzuoli, la Volare Benevento sogna ad occhi aperti.

 

fonte volleycampania.wordpress.com

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi