You are here
La vela salernitana sul podio nell’ultima tappa dell’Italia Cup Laser, argento per Paola Lavorato nell’Under 16 Altri sport Sport 

La vela salernitana sul podio nell’ultima tappa dell’Italia Cup Laser, argento per Paola Lavorato nell’Under 16

Ancora un piazzamento sul podio. Ancora una medaglia. Ancora una prova, sia a livello individuale che collettivo, superata a pieni voti. Nella quarta e ultima tappa stagionale dell’Italia Cup Laser, che si è svolta nel campo di regata di Reggio Calabria, il team misto salernitano – composto da atleti del Circolo Canottieri Irno e della Lega Navale Italiana, e allenato dal tecnico Erberto Sibilia – ha saputo farsi rispettare. Le acque dello Stretto hanno regalato, nello scorso fine settimana, un prestigioso secondo posto a Paola Lavorato, a cui è stata assegnata la medaglia d’argento al termine della prestazione offerta nella categoria Under 16 femminile della classe 4.7 (Ilca4).

Non meno rilevante il podio sfiorato da Antonio Vitolo nella classifica generale assoluta dell’Ilka4: quarto su ottanta partecipanti. Nella classe laser Radial (Ilca6), invece, è entrato nella “top ten” Massimiliano Cinquanta, che ha concluso all’ottavo posto generale un percorso quasi sempre costante nelle diverse tappe stagionali.

La settimana precedente, in occasione della sesta tappa del Campionato Zonale Laser 2021, regata di interesse nazionale inserita nel calendario degli eventi Fiv Coni, che si è tenuta nel bacino d’acqua di Agropoli, nella categoria Radial primo posto assoluto e titolo di miglior under 19 per il salernitano Massimiliano Cinquanta, che ha preceduto Antonio Persico della Lega Navale Italiana sezione di Napoli e il compagno di squadra Alessandro Mare.

I risultati ottenuti dal team salernitano sono serviti a fare punteggio a livello nazionale e ad assegnare anche i pass per il prossimo Campionato Europeo di categoria, che si svolgerà a luglio in Germania: risultano già iscritti anche i nostri portacolori Alessandro Mare e Massimiliano Cinquanta (nell’Ilca6) e Antonio Vitolo e Vito Mea (nell’Ilca4).

E’ arrivato agli sgoccioli, infine, il conto alla rovescia anche per l’inizio dell’attività promozionale, condotta in sinergia dai due circoli. Ritorna, infatti, a partire dal prossimo 14 giugno e fino al 30 luglio (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30), l’appuntamento, con i Campus estivi di vela nello specchio d’acqua antistante il porto Masuccio Salernitano. Si tratta di corsi di iniziazione a questa disciplina sportiva, che sono riservati ai bambini: interessata la fascia di età da 7 a 13 anni. Le lezioni saranno curate da istruttori federali e tutta l’attrezzatura necessaria sarà messa a disposizione dall’organizzazione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.